100 CANZONI DELLA NOSTRA MEMORIA

Non so se questo volume sia un punto di arrivo o un punto di partenza.
È per noi sicuramente una pietra miliare, perché rappresenta l’essenza della nostra attività, iniziata per scherzo nei primi anni Novanta. Ci sono le cento canzoni più significative del nostro repertorio, c’è la storia d’Italia dal 1900 al 1958, raccontata attraverso quelle canzoni, ci sono le immagini che accompagnano questa musica e queste vicende.

È stata una impresa ardua, riuscita perché importanti istituzioni come soprattutto il Centro Servizi per il Volontariato, ci hanno creduto, perché molti hanno partecipato fattivamente, perché per più di venti anni abbiamo ricercato e raccolto dischi, spartiti, fotografie, documenti storici, libri.

Ho la presunzione di pensare che se per qualsiasi motivo la Compagnia dopolavoro Gino Franzi dovesse finire oggi, finirebbe lasciando per il futuro un segno significativo, che non la farebbe dimenticare.

Il Presidente
Stefano Modena

SCHEDA EDITORIALE
NOTA DEL CURATORE
SPONSOR
RIFLESSIONI
2017-12-04T15:29:12+00:00