Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Nello spettacolo del 16 Novembre la Compagnia Gino Franzi ricostruisce invece con il consueto brio i mesi dell’occupazione dannunziana, ambientando la scena nel locale alla moda di Fiume, il Caffè all’Ornitorinco, e mettendo in risalto gli aspetti più curiosi e grotteschi di questa esperienza. Fa da sfondo all’azione del Vate e dei tanti personaggi che gli ruotano attorno la voce del popolo fiumano che, pur sostenendo l’azione di d’Annunzio, soffre le disastrose conseguenze economiche prodotte prima dalla Grande Guerra e poi dall’embargo nei confronti della città.

 

Replicheremo lo spettacolo Sangue Morlacco, l’ultimo volo di Gabriele d’Annunzio, il testo forse di maggior successo della Gino Franzi, che ha portato la Compagnia anche al Vittoriale degli Italiani. Con leggerezza e con le canzoni racconteremo, nel centenario dell’evento, la vicenda di Fiume, con i maggiori personaggi storici che hanno partecipato a quell’esperienza.
Sarò presente Piero Luxardo, nipote del Pietro Luxardo rappresentato in scena e che produce tuttora lo Sherry Brandy a cui diede il nome Gabriele d’Annunzio alla mensa di Fiume.
Venite ad assaggiarlo e a gustare con esso la vena di follia che emana ancora dal ricordo di quell’impresa, chiamata “Fiume o morte”.