Abbiamo appena finito un progetto, quello sul giuoco dell’oca, durato due anni e che ci ha dato molte soddisfazioni. Ne iniziamo subito un altro che ci dovrebbe portare ancora di più a contatto con una realtà intergenerazionale, che va dai nonni ai nipoti. Affrontiamo infatti il famoso personaggio di Sergio Tofano, il signor Bonaventura.

Perché Bonaventura? Ve lo spiegheremo strada facendo per solleticare la vostra curiosità.

Vi anticipiamo solo che il progetto ruoterà attorno allo spettacolo

IL SIGNOR BONAVENTURA.
Un atto più unico che raro

scritto nel 1927 che racconta una storia bizzarra e originale, una favola che in modo surreale e divertente rappresenta i personaggi come caricature della modernità e del relativo benessere del ‘900.

A presto.